Home » Sostenibilità » Risorse umane

Risorse umane

“Il Gruppo riconosce la centralità delle risorse umane e l’importanza di stabilire e mantenere con esse relazioni basate sulla lealtà e la fiducia reciproca. Pertanto la gestione dei rapporti di lavoro e di collaborazione si ispira al rispetto dei diritti dei lavoratori ed alla piena valorizzazione del loro apporto nell’ottica di favorirne lo sviluppo e la crescita professionale” (dal Codice Etico del Gruppo)

Un ambiente di lavoro dinamico e la necessità di dover prendere decisioni rapide in situazioni complesse rendono le risorse umane l’asset principale del Gruppo Espresso, c he si impegna a rafforzare il senso di appartenenza delle proprie risorse al Gruppo stesso, oltre a favorire l’efficacia de l lavoro di team e lo scambio di conoscenze e a offrire un arricchimento professionale che ne promuova la valorizzazione e la crescita interna. La realizzazione di questi obiettivi garantisce in ultima analisi che le risorse umane perseguano risultati coerenti con gli obiettivi aziendali del Gruppo, da sempre incentrati sull’eccellenza.

I principi fondamentali alla base delle politiche di gestione del personale del Gruppo Espresso si basano sul rispetto e sul la valorizzazione di ogni dipendente. Investire sul capitale umano e intellettuale dell’azienda rappresenta per il Gruppo una leva fondamentale per creare e mantenere valore nel tempo, creando altresì un vantaggi o competitivo. Investimenti in percorsi di formazione e sviluppo e iniziative di welfare aziendale sono in grado di produrre una lunga serie d i benefici che concorrono alla creazione di valore per le risorse umane.

La composizione dell’organico
L’organico complessivo del Gruppo Espresso al 31 dicembre 2015 è di 2.183 persone, in calo del 5,5% rispetto all’anno precedente. In linea con il 2014, il 48% dell’organico è costituito da giornalisti, il 40% è rappresentato da impiegati e il restante 12% è composto da dirigenti e operai.

Con riferimento alla distribuzione anagrafica della popolazione aziendale, il 54% dei dipendenti si trova nella fascia d’età tra i 30 e i 50 anni. Questi dati testimoniano un forte grado di fedeltà aziendale, rafforzato dalla mobilità interna, che ha storicamente favorito il progresso dei singoli dipendenti all’interno dell’azienda.

Con l’obiettivo di garantire e promuovere  la stabilità occupazionale come requisito indispensabile per favorire la crescita aziendale, il Gruppo Espresso vanta un’alta percentuale di dipendenti assunti con contratto a tempo indeterminato. Questo, oltre che costituire la garanzia di un rapporto di lavoro continuativo e orientato al lungo termine, rappresenta anche un importante elemento motivazionale.