Home » Sostenibilità » Eventi sul territorio » Repubblica delle idee

Repubblica delle idee

Repubblica delle Idee, nata nel 2012, è un festival ricco di incontri, dibattiti, letture, laboratori, spettacoli musicali e teatrali e mostre. I partecipanti hanno modo di prendere contatto con i giornalisti de la Repubblica, gli editoria listi e gli ospiti dell’evento e possono dialogare con loro in appositi dibattiti sui grandi temi dell’attualità italiana e internazionale. La Repubblica delle Idee rappresenta un modo di fare informazione che non si ferma alla pagina del giornale o alle piattaforme digitali, ma che si pone l’obiettivo di coinvolgere direttamente la comunità dei lettori.

Udine 21-22 marzo 2015 – La libertà di tutti. Culture diverse, un presente comune
L’anteprima del festival è stata dedicata a un tema di grande attualità, a seguito de gli attacchi del terrorismo islamico che hanno colpito l’Europa nei primi mesi del 2015 : la difficoltà di far crescere insieme storie e culture diverse e fedeli a se stesse, rifiutando lo sconto di civiltà.

Genova 4-7 giugno 2015 – Ripensare il mondo
Giunto alla quarta edizione, il festival ha visto una disamina di tutte le tematiche più attuali del momento, tra cui il Jobs Act, i social network e il cibo. Sono stati quattro giorni intensi e ricchi di attività, con circa ottanta appuntamenti gratuiti e oltre duecento speaker nazionali e internazionali, tra cui si ricordano Roberto Saviano, Alessandro Baricco, Niccolò Ammaniti, il premio No bel per la Pace Tawakkul Karman e l'architetto Renzo Piano.

Pescara 17-18 ottobre 2015 – Il prezzo della corruzione
La Repubblica delle Idee che si è tenuta a Pescara è stata dedicata alla trattazione di un tema spin oso e riportato sempre in auge da inchieste clamorose. Attraverso un’accurata analisi delle conseguenze della corruzione, il festival si è posto l’obiettivo di affrontare un male diffuso tanto nel ceto politico quanto nella società civile.